Giovedì 18 febbraio nel palazzetto sportivo della Mugello Volley a Vicchio è andata in scena la fusione fra sport e solidarietà. Andrea Zorzi, leggenda della pallavolo italiana e mondiale ed ora commentatore sportivo, e Beatrice Visibelli, nota attrice italiana, hanno fatto visita ai giovani ragazzi e alle giovani ragazze della pallavolo vicchiese, in concomitanza con il loro tour teatrale.
Ed è proprio nel Teatro Giotto di Vicchio che si è poi conclusa la serata con la messa in scena dello spettacolo “La leggenda del pallavolista volante”, un racconto della vita sportiva e non di Zorzi che si intreccia con la storia del nostro paese attraverso l’incontro con diversi personaggi che hanno fatto parte della vita del campione pallavolista.
Durante la visita al palazzetto sportivo di Vicchio Zorzi si è prestato ad un piccolo allenamento, consigliando i giovani sportivi sui giusti movimenti ed i buoni comportamenti sul campo e nella vita.
A conclusione della visita c’è stata una piccola intervista nella quale Zorzi ha voluto evidenziare il fatto che ogni sport insegna i valori del gioco di squadra, ma è soprattutto la pallavolo ad aiutare in questo percorso in quanto è l’unico sport (appunto) in cui per regola il pallone va passato al compagno. Successivamente ha posto l’accento sulla bellezza del nostro paese, che nelle sue piccole realtà come Vicchio mostra quanto non siano solo i territori a rendere bella l’Italia, ma anche le persone.
Anche Beatrice Visibelli si è detta molto felice e soddisfatta dell’esperienza che sta portando questo spettacolo un po’ ovunque, evidenziando quanto sia bello che tanti ragazzi facciano sport e si interessino alla cultura teatrale.
Anche alcune AVIS mugellane erano presenti all’evento a testimonianza di come sport e donazione del sangue siano due temi sempre più collegati fra loro. Ma non solo: anche l’incontro con la cultura (in questo caso il teatro) può aiutare a diffondere i valori fondamentali della solidarietà e del dono. E sia Andrea che Beatrice si sono mostrati più che entusiasti nell’indossare le felpe di AVIS e a scattare qualche foto con i rappresentanti presenti. Un momento particolarmente piacevole con scambi di sorrisi e battute ironiche che quando tante persone che si incontrano e condividono gli stessi principi creano un ambiente confortevole e rassicurante.

6

  • 1

Contatti

Avis Comunale Vicchio

 Via G. Verdi 20

+39 3885845259

 


Contattaci ora!